Background Patterns

Il mix di forme didattiche



montaggio wokshop bn lt
      blank3
        UN CICLO BREVE DI INCONTRI,caratterizzato dalla coerenza tra unità di apprendimento (ciclo di tre incontri), tematiche affrontate (esemplificate dai casi studio) e risultati (competenze misurate durante l'ultimo incontro);
          blank33
            UN MIX DI FORME DIDATTICHE (lezioni, workshop, visite) che permette di fare "esperienza dell'architettura”, di cogliere il legame tra forme dello spazio e vita di tutti i giorni, che dà senso, radicamento e riconoscibilità all'architettura;
              blank33
                METODOLOGIE DI INSEGNAMENTO AGGIORNATE a partire dal confronto con le esperienze internazionali più originali e innovative del settore. Laboratori in aula con ausili audiovisivi si alternano a discussioni collettive di esercizi individuali o di gruppo su temi assegnati e a lezioni partecipate con esposizione di letture critiche individuali a partire fotografie, testi, video;
          UN APPROCCIO INTERDISCIPLINARE, indispensabile per comprendere che l'architettura è insieme arte, tecnica e "scienza" e costruire connessioni tra diversi saperi, richiamando e valorizzando le competenze acquisite dai ragazzi nel loro percorso scolastico
            blank33
              IL COINVOLGIMENTO DEGLI INSEGNATI delle classi nel progetto, per raggiungere risultati diversificati e specifici per le classi partecipanti.
                blank33
                  MODALITA' DI INTERVENTO SEMPRE IN EVOLUZIONE
                    Da quest'anno ci sarà Arch Lab, una nuova formula di workshop che, attraverso l’uso e la realizzazione di semplici modelli, consente di sviluppare e sperimentare in prima persona alcuni concetti spaziali, favorendo la partecipazione attiva degli studenti attraverso il "fare in prima persona".

              blank2